Master in Psicologia dell'Emergenza 

 

La società nella quale viviamo, caratterizzata da un alto livello di instabilità, porta necessariamente all'aumento di probabilità che si verifichino situazioni di emergenza, quali atti terroristici o, tema al momento estremamente attuale, problematiche legate al flusso eccessivo di migranti, emergenze che vanno ad aggiungersi a quelle derivanti da calamità naturali.

Tutto questo fa sì che le persone si trovino ad affrontare eventi ai quali spesso non sono preparate e si renda necessario attivare progetti o interventi ad opera di professionisti in grado di offrire una risposta efficace, che permetta ai soggetti di elaborare e superare traumi e di attivare le risorse dei singoli così come dei gruppi.

 

Nello specifico, la psicologia dell’emergenza si occupa di studiare i meccanismi psichici che regolano la risposta a eventi traumatici e di mettere a punto tecniche e strategie che consentano ai soggetti di far fronte a tali avvenimenti, elaborando i vissuti traumatici, mantenendo un’integrità del sé, una progettualità di vita e una ricchezza affettiva adeguata. Il master, partendo dall'analisi delle principali teorie sul trauma, si prefigge lo scopo di far acquisire strumenti e tecniche che consentano di operare in situazioni di emergenza, fornendo sostegno psicologico alle vittime, attivando interventi efficaci in grado di integrare le esigenze dei singoli all’interno di una più ampia cornice sociale, attivando interventi mirati di riduzione dello stress e di promozione delle risorse della persona.

Non da ultimo, verranno analizzate le potenzialità di questa disciplina in ambito preventivo.

 

Il master è rivolto a psicologi e psicoterapeuti, laureandi in psicologia e/o specializzandi in psicoterapia, medici, infermieri e studenti di scienze infermieristiche, soccorritori, volontari della Croce Rossa, Protezione civile, Vigili del fuoco, Forze armate e Corpi armati dello Stato, operatori sociali, educatori.

 

Corso Istruttore Pilates Studio con macchinari Classical and New Style

 

Si rilascia Attestato di Formazione

Istruttore Pilates Studio (350 ore di formazione)

 

Obiettivo formativo del corso è di fare acquisire a figure professionali

le conoscenze necessarie per poter efficacemente svolgere specifiche attività nella prevenzione, nella valutazione / diagnosi e nella rieducazione / terapia dei disturbi posturali, nell'ambito di una collaborazione interdisciplinare, nonché le conoscenze necessarie all'uso e l'interpretazione dei referti strumentali in uso nell'Analisi Posturale Integrata. La Posturologia Clinica Integrata studia le variazioni della "Postura" umana. Con questo termine s'intende la strategia impiegata dal sistema neuro-muscolare e scheletrico per rimanere in equilibrio, reagendo alla forza di gravità nella maniera più economica possibile. Pertanto la Posturologia Clinica Integrata non s'interessa direttamente dei disturbi dell'equilibrio.

Si può restare in perfetto equilibrio, senza per questo assumere una postura adeguata, ergonomica, libera

da tensioni.

La "Postura Umana" rappresenta la risultante strategica

e "Sistemica" di una serie di input provenienti dai versanti

più disparati dell'organismo, per cui qualunque tipo

di  causa,  traumatica, degenerativa, evolutiva, emozionale, metabolica,  può influenzarne ogni ambito in un complesso meccanismo "Integrato" di cause primarie, cause secondarie, adattamenti ed effetti.

 

Corso di Formazione Operatore di Tecniche Manuali

Per completare la formazione di una figura professionale 

è certamente necessaria la conoscenza di alcune tecniche manuali, assimilabili al massaggio, e assolutamente necessarie in molti casi per integrare il massaggio stesso.Il corso è essenzialmente orientato sulla pratica, consentendo di acquisire modalità estremamente semplici per applicare

le tecniche proposte.

Corso Professionale Operatore di classi Bioenergetica accreditato SIAF 

con rilascio crediti 50 ECP

La metodologia è quella sviluppata da A. Lowen sulla base

dei principi dell’Analisi Bioenergetica. Nel percorso formativo

non vi è alcuna finalità psicoterapeutica,  in quanto le basi

poggiano sul principio olistico che vede la persona come l’unità

che integra sensazioni-emozioni-pensieri in un’unica

organizzazione corpo-mente. Nel corso l’apprendimento

è pertanto prevalentemente “esperenziale” in modo che l’allievo

sperimenti in prima persona i vissuti somato-emozionali

attraverso i quali potrà raggiungere una consapevolezza

ed una coscientizzazione dei propri vissuti.

 

PROGRAMMA:

La storia della bioenergetica. Partendo da S. Freud, passando

attraverso Reich per arrivare a Lowen. 

La respirazione, il grounding, il concetto di carica e scarica.

Le corazze e i segmenti corporei.

Il concetto di gruppo, il concetto di contenitore emozionale.

Esercizi di bioenergetica in gruppo, esercizi a coppie.

Il massaggio bioenergetico come esperienza alla fine di una classe, il massaggio bioenergetico come trattamento singolo.

Co-conduzione di una classe, conduzione di una classe. 

 

LA FORMAZIONE:

Il percorso formativo si articola in 6 week end per un totale di 100 ore comprensive di tirocinio che consistono in conduzione guidata di una classe, studio personale, ricerca,  pratica personale della bioenergetica.

LINK SIAF

 

ESAME, DIPLOMA E PATENTINO:

Al termine del percorso l'allievo è invitato a produrre una tesina personale riguardante la propria esperienza di crescita durante la formazione. La lunghezza dell'elaborato non deve superare le trenta cartelle. 

Al termine del percorso verranno rilasciati ECP riconosciuti SIAF.

Programma Operatore Olistico Bioenergetica

Elementi Pilates  |Piazza Quinto Cecilio 6 |  Roma  |  Tel. +39 391-4948120  | 

email Direzione: ilariatonelli@icloud.com

   

                                                                                         

                                                                                                                                                                                     

  • Facebook Metallic